In evidenza

Cuore di Mamma

Non in onda

Lunedì 1 marzo ha preso il via su Rai Due "Cuore di Mamma" il nuovo programma condotto da Amadeus e Laura Tecce. Un viaggio lungo 70 puntate attraverso l’amore e i rapporti di coppia dove protagonista indiscussa è la tanto chiacchierata figura della suocera.

 

Un vero e proprio game-show dove ogni giorno 3 pretendenti, uomini o donne, vengono passati al setaccio non dai tre corteggiati o dalle tre corteggiate ma dalle loro “temutissime” madri decise a trovare il partner ideale per il/la figlio/a indagando carattere, abilità, pregi e difetti dei candidati.

Dalle ultime ricerche emerge, infatti, che buona parte dei divorzi è causato dai pessimi rapporti con i genitori del proprio compagno e risulta anche che molti giovani sono spaventati all’idea di conoscerli. Allora perché non superare questo scoglio facendo scegliere direttamente alle madri il compagno per i propri figli? E perché non dare la possibilità ai ragazzi di scegliere il proprio partner in funzione della suocera?

Cuore di Mamma, tra il serio e il faceto, sperimenta e mette in gioco suocere e aspiranti fidanzati/e con il preciso obbiettivo di formare una nuova coppia. Riusciranno le madri a trovare il ragazzo o la ragazza ideale per i propri figli? Sapranno veramente interpretare i gusti e le aspettative dei loro ragazzi scegliendo la persone giusta? E i ragazzi riusciranno finalmente a trovare la suocera perfetta?

Cuore di Mamma non è solo un gioco delle coppie ma anche un viaggio attraverso due generazioni diverse, è un approfondimento e un confronto su come si sono modificati i gusti, i valori e gli interessi dei ragazzi di ieri (i genitori) rispetto a quelli di oggi (i figli). 

Il classico meccanismo a eliminazione composto da approfondimenti e prove per mettere in luce la personalità dei candidati e delle mamme è al centro del format Cuore di Mamma.

Una “gara ad ostacoli” tra suocere e pretendenti arbitrata da Amadeus che con il suo savoir-faire modera il confronto tra i concorrenti, ma anche da Laura Tecce che con la sua spontaneità punta a far cadere reticenze e formalismi per rendere la competizione più vera e genuina.

Chi sei? Quanto sei intelligente? Sai ballare? Stirare? Cucinare? E sturare il lavandino? Nella prima fase del game-show sono le suocere a mettere a dura prova i pretendenti in un vero e proprio interrogatorio dove ogni colpo é lecito. Tra domande, a volte imbarazzanti, e prove di abilità dove tutto è concesso al fine di riuscire a conoscere meglio i concorrenti e fare così la scelta giusta. Per i pretendenti c’è la possibilità di ammaliare le mamme attraverso aneddoti e racconti della propria vita e del proprio lavoro. Alla fine uno solo di loro supererà il severo giudizio materno.

A questo punto le parti si invertono e il prescelto diventa giudice “unico” delle tre suocere che vengono messe sotto torchio per indagare caratteristiche, pregi e difetti delle rispettive figlie.

In cosa vi assomigliate di più? Quali sono gli hobby di tua figlia? Che genere di musica ascolta? Sono solo alcune delle possibili domande da rivolgere alle madri per orientarsi nella scelta definitiva. Non mancheranno anche indizi più tangibili come il look preferito, la voce, un particolare del corpo, ecc. Una volta scelta la suocera finalmente i due giovani potranno incontrarsi e verificare direttamente se è stata trovata oppure no l’anima gemella.

Cuore di Mamma, realizzato in collaborazione con LDM Comunicazione S.p.A., è un programma scritto da Dario Di Gennaro e Gian Marco Di Gennaro – Basato sul format “Date My Mom” creato da Reveille LLC DBA Shine International.

 

Rai.it

Siti Rai online: 847